Prodotti - DIAGNOSTICA MOLECOLARE

REALQUALITY RQ-CMV

 

Descrizione

REALQUALITY RQ-CMV è un dispositivo diagnostico CE-IVD per l'identificazione e la quantificazione del DNA di Cytomegalovirus umano (CMV) mediante PCR Real time. 

Caratteristiche rilevanti

  • Il dispositivo è validato su DNA estratto da molteplici matrici
  • Per l’esecuzione del saggio sono sufficienti 5 µL di DNA estratto
  • Utilizzato in associazione con gli standard quantificati (REALQUALITY RQ-CMV STANDARD), il saggio risulta quantitativo
  • Il saggio condivide lo stesso profilo termico degli altri kit della linea REALQUALITY Infettivologia
  • E’ validato sui più comuni termociclatori PCR Real time
  • E’ dotato di sistema dUTP/UNG per la prevenzione delle contaminazioni da carry-over e di un normalizzatore della fluorescenza
  • Può essere utilizzato, nel formato per automazione, su piattaforma automatica GENEQUALITY X120
  • Può essere corredato dal software AB Genius Report per l’elaborazione automatica dei dati qualitativi/quantitativi
Contenuto
  • Reagenti pronti all'uso per l'amplificazione Real time
  • Controllo interno (amplificazione del gene beta-globina - BG)
  • Controllo positivo (DNA contenente parte del genoma di CMV e del gene BG)
 

Per approfondire

Il Cytomegalovirus (CMV) appartiene alla famiglia dei virus erpetici; è un virus ubiquitario con un ciclo replicativo molto lento e dopo l’infezione primaria rimane latente nell’organismo per tutta la vita.
Nella maggior parte degli individui sani, sia in età pediatrica che adulta, la malattia non manifesta sintomi o può presentarsi in alcuni soggetti con una forme febbrili leggere, mal di gola, affaticamento e ingrossamento dei linfonodi. Sedi preferenziali della replicazione virale nell’uomo sono i polmoni, il fegato, i reni e l’apparato gastrointestinale. Il virus viene continuamente eliminato attraverso saliva, latte materno, fluidi spermatici, urina, secrezioni cervicali e vaginali, lacrime, feci e sangue.
Aspetti rilevanti dell’infezione da CMV riguardano le infezioni congenite e soggetti immunocompromessi. Il virus può essere trasmesso al feto dalla madre con infezione primaria durante la gravidanza, oppure durante il passaggio attraverso il canale del parto o attraverso l'allattamento al seno (infezione perinatale e neonatale), causando ritardo mentale e sordità.
L’infezione da CMV risulta inoltre clinicamente rilevante nei soggetti immunocompromessi, come pazienti trapiantati d’organo e soggetti con AIDS. In questi casi la determinazione della carica virale ed il suo monitoraggio sono fondamentali per la decisione clinico-terapeutica. 
 
Perché utilizzare un saggio in PCR Real time per CMV?

La ricerca di CMV mediante PCR Real time risulta fondamentale per l’accertamento dell’infezione congenita, per la tempestiva identificazione della riattivazione virale in soggetti trapiantati d’organo e per il loro successivo follow up.

 

Consulta la scheda tecnica per maggiori dettagli

Per la quantificazione della carica virale

REALQUALITY RQ-CMV STANDARD

 

Questo prodotto usa una tecnologia brevettata da Biosearch Technologies per l'utilizzo in diagnostica molecolare umana.

 

Files da scaricare:
» RQ-CMV Technical leaflet

Informazioni per gli ordini

Codice Descrizione Confezione
RQ-09-4M REALQUALITY RQ-CMV 50 test
RQ-09-6M REALQUALITY RQ-CMV 100 test
RQ-09-4A REALQUALITY RQ-CMV - Formato automatico 50 test
RQ-09-6A REALQUALITY RQ-CMV - Formato automatico 100 test