Prodotti - DIAGNOSTICA MOLECOLARE

REALQUALITY RS-HHV 6

 

Descrizione

REALQUALITY RS-HHV 6 è un dispositivo diagnostico CE-IVD per l'identificazione e la quantificazione del DNA di Herpes virus umano di tipo 6 (HHV 6) mediante PCR Real time

Caratteristiche rilevanti

  • Il dispositivo è validato su DNA estratto da molteplici matrici
  • Per l’esecuzione del saggio sono sufficienti 5 µL di DNA estratto
  • Utilizzato in associazione con gli standard quantificati (REALQUALITY RQ-HHV 6 STANDARD), il saggio risulta quantitativo
  • Il saggio condivide lo stesso profilo termico degli altri kit della linea REALQUALITY Infettivologia
  • E’ validato sui più comuni termociclatori PCR Real time
  • E’ dotato di sistema dUTP/UNG per la prevenzione delle contaminazioni da carry-over e di un normalizzatore della fluorescenza
  • Può essere utilizzato, nel formato per automazione, su piattaforma automatica GENEQUALITY X120
  • Può essere corredato dal software AB Genius Report per l’elaborazione automatica dei dati qualitativi/quantitativi
 
Contenuto del kit
  • Reagenti pronti all'uso per l'amplificazione Real time
  • Controllo interno (amplificazione del gene beta-globina - BG)
  • Controllo positivo (DNA contenente parte del genoma di HHV 6 e del gene BG)
 

Per approfondire

L’Herpes virus umano di tipo 6 (HHV 6) è un virus erpetico con tropismo linfocitario. Sono conosciuti due tipi virali, HHV 6A e HHV 6B, indistinguibili da un punto di vista sierologico.

HHV 6B è la causa dell'exanthema subitum o sesta malattia, che si manifesta in età pediatrica (normalmente dai 6 ai 24 mesi) con febbre elevata in assenza di altri sintomi. La scomparsa della febbre coincide solitamente con la comparsa di un esantema benigno. Il tipo HHV 6A è molto più raro, viene acquisito più tardivamente con decorso dell’infezione asintomatico. Per entrambi i tipi virali, l’infezione attiva termina con l’instaurarsi dell’infezione latente.

La riattivazione in persone immunocompetenti è del tutto asintomatica mentre, in soggetti con sistema immunitario soppresso, può portare gravi conseguenze come encefalite, epatite, miocardite o polmonite. Nel caso di pazienti trapiantati la riattivazione virale, dovuta alla presenza del virus endogeno o nell’organo trapiantato, si verifica precocemente entro le 2-4 settimane dal trapianto. 

 

Perché utilizzare un saggio in PCR Real time per HHV 6?

La ricerca di HHV 6 mediante PCR Real time risulta fondamentale per la tempestiva identificazione della riattivazione virale in soggetti trapiantati d’organo e per il loro successivo follow up.

 

Consulta la scheda tecnica per maggiori dettagli

Per la quantificazione della carica virale

REALQUALITY RQ-HHV 6 STANDARD

 

Questo prodotto usa una tecnologia brevettata da Biosearch Technologies per l'utilizzo in diagnostica molecolare umana.

Files da scaricare:
» RS-HHV 6 Scheda Tecnica

Informazioni per gli ordini

Codice Descrizione Confezione
RQ-15-4M REALQUALITY RS-HHV 6 50 test
RQ-15-6M REALQUALITY RS-HHV 6 100 test
RQ-15-4A REALQUALITY RS-HHV 6 - Formato automatico 50 test
RQ-15-6A REALQUALITY RS-HHV 6 - Formato automatico 100 test